Torta rovesciata all'ananas

Torta rovesciata all’ananas sofficissima

Una tra le mie colazioni preferite insieme ai pancakes, ma anche una delle merende più gustose. La torta rovesciata all’ananas è ormai diventata un classico della pasticceria e piace quasi a tutti! Se non vi piace l’ananas, poi, potete sostituirlo con frutta a piacere. 

Torta rovesciata all’ananas

  Torta rovesciata all'ananas  

Ingredienti -per una tortiera da 22 cm-

3 uova intere, di medie dimensioni

130 g di zucchero di canna

100 g di latte vegetale oppure yogurt -vegetale o vaccino-

60 g di olio di semi

12 g di lievito per dolci

180 g di farina 00

Mezzo ananas maturo

Procedimento

Aiutandovi con le fruste elettriche montate bene uova e zucchero, cercando di ottenere una massa gonfia, spumosa e abbastanza soda -non liquida per intenderci-. Unite latte e olio di semi, mescolate leggermente con una spatola, aggiungete le polveri setacciate e amalgamate con delicatezza. 

Cercate di non smontare il composto con movimenti troppo bruschi o mescolando troppo, l’importante è amalgamare gli ingredienti. 

Ora tagliate l’ananas a fette regolari, di circa 1 cm di spessore. Eliminate il torsolo e dividete ciascuna fetta in due parti. Oliate e coprite di zucchero di canna il fondo di una tortiera da 22 cm, disponeteci le fette di ananas cercando di riempire tutti gli spazi vuoti, poi versate il composto sopra. 

Infornate a 180°C per circa 35-40 minuti, controllate la cottura con uno stuzzicadenti. Se riuscite rovesciate la torta subito su un piatto da portata, facendo molta attenzione a non romperla -staccate i bordi con un coltello e ricordatevi di ungere la tortiera prima di cominciare la ricetta-. 

Torta rovesciata all'ananas

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.